3.3. Sfocatura mediana

3.3.1. Panoramica

Mentre il filtro di sfocatura «Gaussiano» calcola la media dei pixel adiacenti, il filtro di sfocatura «Mediana» calcola la mediana:

Figura 17.12. Calcolo della mediana

Calcolo della mediana

Una vicinanza 3x3. Valori in ordine ascendente. La mediana circondata in rosso.


Questo calcolo non crea un nuovo valore, e un pixel non rappresentativo nelle vicinanze non influenzerà il risultato. Perciò il filtro preserva i bordi e gli angoli arrotondati. Viene usato per ridurre il rumore, specialmente il rumore sale e pepe, e per cancellare i graffi nelle foto.

3.3.2. Attivazione del filtro

Questo filtro si trova nel menu immagine sotto FiltriSfocatureSfocatura mediana...

3.3.3. Opzioni

Figura 17.13. Parametri del filtro «sfocatura mediana»

Parametri del filtro sfocatura mediana

Preimpostazioni, Anteprima, Dividi vista

Queste opzioni sono condivise dai filtri basati su GEGL. Fare riferimento a Sezione 2, «Caratteristiche comuni».

Vicinanza

La forma delle vicinanze. Tre opzioni: Quadrato, Cerchio(default), Rombo. Le differenze sono sottili e non predicibili: sperimentate, la modifica diretta sul piano di disegno lo facilita.

Figura 17.14. Vicinanza di «mediana»

Vicinanza di mediana

Raggio=3..........Sinistra: quadrato

Centro: cerchio..........Destra: rombo


Raggio

Il raggio della vicinanza. Incrementando il raggio incrementa la sfocatura. Al contrario di ciò che accade con il filtro «gaussiano», i bordi non vengono sfocati. Gli pigoli vengono arrotondati e le superfici convesse vengono erose.

Figura 17.15. Sfocatura «mediana» contro sfocatura «gaussiana»

Sfocatura mediana contro sfocatura gaussiana

Sinistra: originale

Centro: mediana

Destra: gaussiana


L'incremento eccessivo del raggio provoca effetti indesiderati:

Sinistra: originale

Destra: raggio=100

Percentile

Per impostazione predefinita, il filtro di sfocatura mediana trova il valore mediano nella vicinanza di ogni pixel. Nonostante il suo nome, il filtro può trovare *qualunque* percentile, non solo la mediana (cioè la 50ima percentile). Il parametro "Percentile" controlla la percentile usata per i componenti del colore. Valori più bassi spostano l'immagine verso toni più scuri e valori più alti verso toni più chiari.

Sinistra: originale

Centro: Percentile=0. L'immagine è scura. I gambi vengono allargati ma a fuoco.

Destra: percentile=100. L'immagine è più chiara e molto sfocata.

Percentile alfa

Per vedere l'effetto di questo parametro, serve un'immagine con trasparenza. Se il canale alfa è dappertutto opaco, il risultato sarà anch'esso completamente opaco, indipendentemente dal percentile.

Valori bassi per il parametro «Percentile alfa» portano l'immagine verso una maggiore trasparenza, mentre valori più alti verso una maggiore opacità, mentre un valore del 50% è bilanciato. A grandi linee, valori inferiori al 50% riducono le regioni opache dell'immagine, mentre valori maggiori del 50% le allargano.

Sinista: Origine. L'immagine ha un canale alfa. Un cerchio è trasparente.

Centro: Percentile=0%. Il cerchio trasparente viene allargato.

Destra: percentile alfa=100%. Il cerchio trasparente viene ridotto.

3.3.4. Uso della sfocatura mediana

Riduzione del rumore sale e pepe

Sinistra: origine (da Wikipedia)

Centro: raggio = 1 applicato due volte

Destra: raggio = 1 applicato tre volte

Riduzione dei graffi

Sinistra: origine

Centro: raggio = 2

Destra: raggio = 1 applicato due volte. L'immagine è meno sfocata.