4. Finestre relative alla gestione delle immagini

4.1. Finestra di dialogo buffer

Figura 15.65. La finestra di dialogo «buffer» (in modalità elenco)

La finestra di dialogo buffer (in modalità elenco)

I Buffer sono depositi temporali per i dati immagine, creati quando si taglia o si copia una parte di un disegnabile (un livello, una maschera di livello, ecc.). È possibile salvare i dati in questi buffer in due modi: ModificaBufferCopia con nome o ModificaBufferTaglia con nome Una finestra di dialogo si apre per una qualsiasi delle due scelte chiedendo di dare un nome al buffer che memorizzerà i dati. Non ci sono limiti nel numero dei buffer con nome che si possono creare, a parte naturalmente, la disponibilità di memoria che questi consumano.

La finestra di dialogo dei «buffer» mostra il contenuto di tutti i buffer con nome esistenti, e permette di operare su di essi in diversi modi. Essa mostra in cima, il contenuto del buffer globale, ma questo è solo rappresentato: non è possibile operare su di esso.

[Attenzione] Attenzione

I buffer con nome non vengono salvati tra le sessioni. L'unico modo per salvare i loro contenuti è di incollarli dentro delle immagini.

4.1.1. Attivazione della finestra

Questa finestra di dialogo è di tipo agganciabile; vedere la sezione sulle Finestre agganciabili per le istruzioni su come gestire questo tipo di finestre.

È accessibile:

  • da un menu immagine: FinestrePannelli agganciabiliBuffer;

  • da un menu scheda di un qualsiasi pannello agganciabile facendo clic su e selezionando Aggiungi schedaBuffer.

Nel menu Finestre, c'è una lista di pannelli staccati che esiste fintantoché esiste un pannello aperto. In questo caso, è possibile portare in primo piano il pannello «Buffer» dal menu immagine agendo su: FinestreBuffer.

4.1.2. Uso della finestra di dialogo Buffer

Figura 15.66. Il menu Buffer

Il menu Buffer

Facendo clic su di un buffer presente nell'area centrale della finestra buffer, lo rende il buffer attivo, cioè quello che verrà usato per il comando incolla. Il comando incolla può essere eseguito dal menu buffer o tramite i pulsanti presenti sul fondo della finestra buffer. Facendo doppio clic su di un buffer, si ottiene di incollarlo sull'immagine correntemente attiva; questo è un metodo molto veloce per eseguire il comando «Incolla buffer».

In fondo alla finestra di dialogo ci sono quattro pulsanti. Le operazioni che essi eseguono sono accessibili anche dal menu buffer che si ottiene facendo clic con il tasto destro del mouse sul buffer attivo.

Figura 15.67. La finestra di dialogo «buffer» (in modalità griglia)

La finestra di dialogo buffer (in modalità griglia)

Nel menu scheda della finestra «buffer», è possibile scegliere tra Mostra come elenco e Mostra come griglia. In modalità griglia, i buffer sono disposti come un insieme regolare rettangolare mentre in modalità elenco, essi sono allineati verticalmente in una colonna: ogni riga mostra una miniatura dei contenuti del buffer, il suo nome e le sue dimensioni in pixel.

[Suggerimento] Suggerimento

Ctrl+F apre una casella di ricerca. Vedere Mostra come elenco; Mostra come griglia

È possibile cambiare la dimensione delle miniature dei buffer nella finestra a questi dedicata, agendo sul sottomenu «Dimensione anteprima» del menu scheda associato alla finestra dei buffer.

4.1.2.1. Pulsanti alla base

Alla base della finestra di dialogo si trovano una coppia di pulsanti:

Incolla buffer

Questo comando incolla il contenuto del buffer selezionato nell'immagine attiva, come selezione fluttuante. L'unica differenza tra questo e l'ordinario comando Incolla è che il primo usa il buffer selezionato invece che il buffer globale degli appunti.

Incolla buffer dentro

Questo comando incolla i contenuti del buffer selezionato nella selezione dell'immagine attiva, come selezione fluttuante. L'unica differenza tra questo e l'ordinario comando Incolla dentro è che usa il buffer selezionato invece che il buffer globale degli appunti.

Incolla buffer come nuovo

Questo comando crea una nuova immagine a singolo livello dai contenuti del buffer selezionato. L'unica differenza tra questo e l'ordinario comando Incolla come nuova immagine è che usa il buffer selezionato invece che il contenuto del buffer globale degli appunti.

Elimina buffer

Questo comando elimina il buffer selezionato, senza chiedere nulla. È comunque impossibile cancellare il buffer globale.

4.1.2.2. Menu contestuale

Figura 15.68. Il menu contestuale dei «buffer»

Il menu contestuale dei buffer

Questi comandi sono spiegati sopra i pulsanti.