11.12. Drappeggia

11.12.1. Panoramica

Figura 17.207. Esempio di drappeggia

Esempio di drappeggia

Filtro «Drappeggia» applicato (nella selezione)


Il comando Drappeggia è uno script che aggiunge una texture simil-tessuto alla regione o alfa selezionati.

Se l'immagine è in colori indicizzati, questa voce di menu è disabilitata e resa in colore pallido.

Questo effetto viene ottenuto con la seguente successione di operazioni:

  1. Creare un'immagine della stessa dimensione dell'immagine originale, o della selezione o della regione alfa se c'è, poi aggiungere un livello a quest'immagine riempito di bianco e disturbate pesantemente il tutto.

  2. Riprodurre un livello dal livello aggiunto recentemente e impostare la modalità del livello superiore a Moltiplica.

  3. Applicare la sfocatura gaussiana in direzioni diverse, orizzontalmente sul livello inferiore in base al raggio del parametro dato Sfoca X, e verticalmente sul livello superiore con Sfoca Y.

  4. Fondere assieme questi due livelli in un'immagine e rendere il suo contrasto espanso il più possibile, poi disturbare ancora leggermente quest'immagine di lavoro.

  5. Infine fare una mappa a sbalzo sull'immagine originale tramite l'immagine di lavoro con i parametri Azimuth, Elevazione, e Profondità.

11.12.2. Attivazione del filtro

Questo filtro si trova nel menu immagine sotto FiltriArtisticiDrappeggia....

11.12.3. Opzioni

Figura 17.208. Opzioni del filtro «Drappeggia»

Opzioni del filtro Drappeggia

Azimuth, Elevazione, e Profondità vengono dal filtro Mappa a sbalzo.

Sfocatura X, Sfocatura Y

Questi parametri allungano le fibre del motivo, orizzontalmente secondo Sfoca X, e verticalmente secondo Sfoca Y. Il campo può variare tra 3 e 100.

Azimuth

Il cursore Azimut controlla il meccanismo che regola l'orientamento della sorgente di luce. Sia il valore minimo (0.00) che il valore massimo (360.00) sono le direzioni delle tre in punto nel quadrante di un orologio a lancette. Incrementando il valore la luce gira in senso antiorario.

Elevazione

Il cursore Elevazione controlla l'altezza da cui proviene la luce. Con il valore minimo (0.50) la luce proviene dall'orizzonte, mentre con il valore massimo (90.0) la luce proviene dallo zenit.

Profondità

Il cursore Profondità controlla la distanza tra l'altezza dello sbalzo e la profondità del affossamento. Aumentando il valore si rendono si ottiene un effetto più marcato. I valori possono variare tra 1 e 65.