5.5. Misurino

Figura 14.174. Lo strumento misurino

Lo strumento misurino

Lo strumento misurino viene usato per ottenere informazioni sulla distanza tra i pixel nell'immagine corrente. Facendo clic e trascinando con il pulsante sinistro del mouse si può determinare l'angolo e il numero di pixel tra il punto del clic e il punto in cui si trova il cursore. L'informazione viene mostrata sulla barra di stato o anche nella finestra informazioni.

Un caso d'uso comune per lo strumento «Misurino» consiste nel calcolare l'angolo di rotazione quando l'orizzonte non è uniforme su una foto. Dalla versione di GIMP-2.10.4, non è più necessario eseguire manualmente la rotazione per raddrizzare l'orizzonte: dopo aver misurato l'angolo, basta fare clic sul nuovo pulsante Raddrizza.

Questo pulsante può essere utilizzato per raddrizzare le linee orizzontali o verticali: il punto di partenza viene fornito con una piccola barra che mostra la direzione.

Quando il cursore viene passato su uno dei due estremi, esso cambia aspetto; se si fa clic su quel punto e lo si trascina si può riprendere la misurazione.

5.5.1. Barra di stato

Le informazioni sono mostrate nella barra di stato, in fondo alla finestra immagine:

  • Distanza tra il punto originale e il puntatore del mouse, in pixel.

  • Angolo, in ogni quadrante, da 0° a 90°.

  • Coordinate del puntatore relative al punto originale.

5.5.2. Attivazione dello strumento

  • Lo strumento «misurino» può essere invocato dal menu immagine tramite: StrumentiMisurino,

  • o facendo clic sull'icona dello strumento nel pannello degli strumenti.

5.5.3. Tasti modificatori (predefiniti)

Maiusc

Mentre si mantiene premuto il tasto Maiusc, fare clic e trascinare da un capo esistente per creare una seconda linea di misura da questo capo. L'angolo tra le due linee verrà visualizzato. Qualunque capo può essere spostato facendo clic e trascinando. Perciò, si può misurare qualsiasi angolo sull'immagine:

Figura 14.175. Modificatore Maiusc

Modificatore Maiusc

Fare clic sul punto iniziale e trascinare seguendo un lato dell'angolo.

Modificatore Maiusc

Poi, Maiusc-clic sul punto iniziale e trascinare seguendo l'altro lato dell'angolo: si ottiene il valore di questo specifico angolo.


Ctrl

Il tasto Ctrl premuto mentre si trascina il cursore del mouse permette di ottenere una misurazione forzata a scatti di 15 gradi.

Premendo il tasto Ctrl e facendo clic su una delle due estremità si posiziona una linea guida orizzontale. Al puntatore del mouse si affianca l'icona .

Nelle modalità di orientamento orizzontale o verticale, Ctrl commuta anche tra orizzontale e verticale.

Alt

Alt e clic su un capo crea una guida verticale.

Ctrl+Alt

Questa combinazione di tasti e clic su una linea di misura permettono di spostare la misura.

La combinazione di tasti Ctrl+Alt e clic su un capo crea una guida verticale e una orizzontale.

5.5.4. Opzioni

Figura 14.176. Opzioni dello strumento «misurino»

Opzioni dello strumento misurino

Orientamento (Ctrl)

Nella modalità Auto (predefinita), Raddrizza sceglierà automaticamente l'angolo più piccolo tra la linea di misura e la direzione verticale o orizzontale. Orizzontale e Verticale permettono di forzare questo comportamento specificando esplicitamente come deve essere orientata.

Usa la finestra informazioni

Questa opzione mostrerà una finestra di dialogo con i risultati della misurazione in corso. I risultati sono più completi rispetto alle informazioni presenti sulla barra di stato.

Raddrizza

Transforma, Interpolazione, e Ritaglio sono trattati in Sezione 3.1, «Funzioni comuni». Ecco un esempio di raddrizzamento di un percorso:

Immagine originale

Delinea tracciato

Rendi tracciato visibile

Traccia una linea di misura sul segmento che si vuole raddrizzare

Raddrizza

Figura 14.177. Opzioni dello strumento «raddrizza»

Opzioni dello strumento raddrizza

Disegna linea di misura

Opzioni dello strumento raddrizza

Raddrizza con l'opzione «regola»

Opzioni dello strumento raddrizza

Raddrizza con l'opzione «Taglia»


Raddrizza con l'opzione «Ritaglia al risultato»

Raddrizza con l'opzione «Ritaglia all'aspetto»

Raddrizza: fare clic su questo pulsante per eseguire l'operazione di raddrizzamento.

5.5.5. Misurazione delle superfici

Non è possibile misurare le superfici direttamente ma è possibile usare l'istogramma che restituisce il numero di pixel presenti in una selezione.