5.7. Operazione GEGL

Figura 14.181. Strumento operazione GEGL

Strumento operazione GEGL

GEGL («Generic Graphical Library») è una libreria software di gestione delle immagini basata su grafi progettata per gestire varie operazioni di elaborazione digitale delle immagini necessarie a GIMP.

Lo strumento operazioni GEGL è stato aggiunto in GIMP 2.6 e fu pensato in origine come utile strumento sperimentale per gli sviluppatori di GIMP. Lo strumento operazioni GEGL rende possibile l'applicazione di operazioni GEGL all'immagine dando nel contempo anteprima «su tela» del risultato.

In GIMP-2.10 è quasi completo il port a GEGL. Alcune operazioni sono però ancora sperimentali.

5.7.1. Attivazione dello strumento

Questo strumento può essere invocato dal menu immagine nel seguente modo: StrumentiOperazione GEGL.

5.7.2. Opzioni

Figura 14.182. Opzioni dello strumento operazioni GEGL

Opzioni dello strumento operazioni GEGL

Lo strumento delle operazioni GEGL senza nessuna operazione selezionata.


Operazione

Fare clic su questo pulsante per selezionare l'operazione che si desidera applicate alla selezione attiva oppure, se non esiste selezione, al livello attivo.

Alcune di queste operazioni sono di base come «color» che riempie la selezione o il livello attivi del colore specificato, mentre operazioni come «fractal-explorer» producono motivi piuttosto complessi, simili al i risultati dei filtri Render.

Si ricordi che questo è uno strumento di test, per cui alcune operazioni possono non funzionare o addirittura bloccare l'esecuzione di GIMP. Di conseguenza, non avrebbe senso descrivere in dettaglio lo strumento operazioni GEGL dato il suo carattere sperimentale.

Impostazioni dell'operazione

Le impostazioni variano secondo l'Operazione selezionata:

Figura 14.183. Esempio di «impostazioni dell'operazione»

Esempio di impostazioni dell'operazione

Operazione GEGL «Sfocatura Gaussiana» selezionata.


Se le opzioni dell'operazione GEGL selezionata non è autoespicativa è possibile controllare il corrispondente strumento non-GEGL. Per esempio, il filtro esploratore frattale può avere le stesse, o molto simili, opzioni dell'operazione «fractal-explorer».

Oppure si può far uso della comoda caratteristica di anteprima in tempo reale e semplicemente fare esperimenti variando le impostazioni.

Anteprima

Se quest'opzione è selezionata, com'è come impostazione predefinita, si genererà una anteprima «su tela» dell'operazione selezionata non appena questa sia stata impostata. Sarà poi necessario premere il pulsante OK per applicare l'operazione all'immagine.

I pulsanti dello strumento

Azzera

Questo pulsante si reimpostano le opzioni dell'operazione al loro valore predefinito.

Annulla

Facendo clic su questo pulsante si blocca lo strumento operazione GEGL lasciando l'immagine intatta. Ciò corrisponde a chiudere la finestra di dialogo usando il solito pulsante Chiudi fornito dal gestore delle finestre.

OK

È necessario premere questo pulsante per applicare all'immagine l'operazione selezionata. In seguito, la finestra di dialogo verrà chiusa.