14.3. Esploratore frattali

14.3.1. Panoramica

Figura 17.321. Esempio di applicazione del filtro Esploratore frattali

Esempio di applicazione del filtro Esploratore frattali

Filtro «esploratore frattali» applicato


Con questo filtro si possono creare frattali e disegni multicolori e caotici. Questo filtro consente di scegliere da una raccolta di preimpostazioni che possono essere personalizzate in modo semplice. Di converso, il filtro Frattale IFS permette di decidere esattamente la struttura del frattale, al costo di una certa complessità.

14.3.2. Avvio di Esploratore frattali

Questo filtro si trova in FiltriRenderFrattaliEsploratore frattali....

14.3.3. Opzioni

Figura 17.322. Opzioni del filtro «Esploratore frattali»

Opzioni del filtro «Esploratore frattali»

La finestra dell'esploratore di frattali contiene due pannelli: sulla sinistra c'è il pannello dell'anteprima con la funzione di zoom, mentre a destra si trovano le opzioni principali organizzate in schede: parametri, colori e frattali.

14.3.3.1. Anteprima
Anteprima in tempo reale

È possibile deselezionare Anteprima in tempo reale se l'aggiornamento dell'anteprima dovesse essere lenta. In questo caso si può aggiornare l'anteprima premendo il pulsante Ridisegna l'anteprima.

Cliccando e trascinando il puntatore del mouse si può creare un rettangolo delimitante l'area da ingrandire.

Zoom

Questi pulsanti consentono di fare Zoom in avanti o Zoom indietro nell'anteprima. Il pulsante Ripristina riporta allo stato precedente l'azione. Il pulsante Ripeti ripristina a prima dell'ultimo Ripristino.

14.3.3.2. Parametri

Questa scheda contiene opzioni per regolare il calcolo e selezionare il tipo di frattale.

Parametri frattali

Questi cursori e caselle di testo permettono di impostare la diffusione, le ripetizioni e l'aspetto del frattale.

Sinistra, Destra, Cima, Fondo

Si può impostare la diffusione del frattale tra un minimo e un massimo nelle direzioni orizzontale e/o verticale. I valori vanno da -3.0 a 3.0.

Iterazioni

Con questa opzione si può impostare il numero di iterazioni, le ripetizioni e quindi il dettaglio. I valori vanno da 0.0 a 1000.0

CX, CY

Con queste opzioni si può cambiare lil rapporto di aspetto nelle direzioni orizzontale e verticale eccetto per i tipi di Mandelbrot e Sierpinski.

Apri, Reimposta, Salva

Con questi tre pulsanti si può salvare il proprio lavoro con tutti i suoi parametri, aprire un frattale precedentemente salvato o tornare allo stato iniziale prima di effettuare tutte le modifiche.

Tipo frattale

Si può scegliere il tipo di frattale desiderato. Si può scegliere tra Mandelbrot, Julia, Barnsley 1, 2 o 3, Spider, Man 'o'war, Lambda o Sierpinski.

14.3.3.3. Colori

Figura 17.323. Opzioni del filtro «Esploratore frattali» (colori)

Opzioni del filtro «Esploratore frattali» (colori)

Questa scheda contiene le opzioni per impostare i colori del frattale.

Numero di colori

Numero di colori

Questo cursore e le sue caselle di immissione testo consentono di impostare il numero di colori del frattale, tra 2 e 8192. Una tavolozza di questi colori viene mostrata nella parte bassa della scheda. In realtà questo è un gradiente tra i colori nel frattale: si possono cambiare i colori con le opzioni Densità colore e Funzione colore. I colori del frattale non dipendono dai colori dell'immagine originale. Si può usare benissimo una immagine bianca per creare il frattale.

Usa smussamento loglog

Se questa opzione è selezionata si attenua la presenza di bande di colore.

Figura 17.324. Esempio di smussamento loglog

Esempio di smussamento loglog

Densità di colore

Rosso, Verde, Blu

Questi tre selettori e le relative caselle di immissione testo permettono di impostare l'intensità di colore nei tre canali. I valori variano da 0.0 a 1.0.

Funzione colore

Si può impostare come il colore sarà elaborato per ciascuno dei canali di colore Rosso, Verde e Blu:

Seno

Le variazioni di colore saranno modulate secondo la funzione seno.

Coseno

Le densità di colore saranno modulate secondo la funzione coseno.

Nessuna

Le densità di colore varieranno linearmente.

Inversione

Se si seleziona questa opzione i valori della funzione saranno invertiti.

Modalità colore

Questa opzione consente di impostare da dove devono essere presi i valori di colore .

Come specificato sopra

I valori di colore verranno presi dalle impostazioni di Densità colore.

Applica il gradiente attivo all'immagine finale

I colori utilizzati saranno quelli del gradiente corrente. È possibile selezionare un altro gradiente facendo clic sul pulsante che mostra l'attuale gradiente attivo.

14.3.3.4. Frattali

Figura 17.325. Esempio di frattali di «Esploratore frattali»

Esempio di frattali di «Esploratore frattali»

Questa scheda contiene un elenco di frattali e dei loro parametri che possono essere utilizzati come modello e modificati. Per selezionarne uno, si può fare doppio clic sul nome o un singolo clic e poi premere Applica.

Il pulsante Ricarica consente di aggiornare l'elenco se si è salvato il lavoro, senza bisogno di rilanciare GIMP. Si può cancellare il frattale selezionato dalla lista premendo il pulsante Elimina.