5.8. Increspature

5.8.1. Panoramica

Figura 17.66. Esempio del filtro «Increspature»

Esempio del filtro Increspature

Immagine originale

Esempio del filtro Increspature

Dopo l'applicazione del filtro «Increspature»


Sposta i pixel del livello o della selezione corrente secondo delle onde o delle increspature che richiamano i riflessi su uno specchio d'acqua agitato.

5.8.2. Attivazione del filtro

Questo filtro si trova nel menu immagine: FiltriDistorsioniIncrespature....

5.8.3. Opzioni

Figura 17.67. Opzioni del filtro «Increspature»

Opzioni del filtro Increspature

Preimpostazioni, Anteprima, Dividi vista
[Nota] Nota

Queste opzioni sono descritte in Sezione 2, «Caratteristiche comuni».

Immagini originali per gli esempi
Originale

Increspature applicato con le opzioni predefinite

Ampiezza

È relativo all'ampiezza d'onda (0-200 pixel).

Ampiezza = 25

Periodo

È relativo alla lunghezza d'onda (0-200 pixel)

Periodo = 110

Spostamento di fase

L'onda è spostata

Spostamento di fase = 0.400

Angolo

Onda Warps

Angolo = -40°

Metodi di ricampionatura

Questi metodi di interpolazione sono descritti in Interpolazione.

Tipo d'onda

Scegliere come l'onda dovrebbe apparire:

  • Dente di sega

  • Triangolo

  • Seno

Politica dell'abisso

A causa delle increspature, che sono uno spostamento di pixel, alcuni pixel potrebbero mancare sui bordi dell'immagine:

Politica dell'abisso = Nero

La politica dell'abisso (gestione del bordo) viene trattata con Politica dell'abisso.

Piastrellabile

Preserva la proprietà di piastrellabilità se l'immagine è un motivo ripetibile.

Usa la selezione come ingresso, Usa l'intero livello come ingresso
[Nota] Nota

Queste opzioni sono descritte in Sezione 2, «Caratteristiche comuni».