7.2. Disturbo CIE lch

7.2.1. Panoramica

Figura 17.139. Esempio di applicazione del filtro «Disturbo CIE lch»

Esempio di applicazione del filtro Disturbo CIE lch

Immagine originale

Esempio di applicazione del filtro Disturbo CIE lch

Filtro «Disturbo CIE lch» applicato


Il filtro Disturbo CIE lch crea disturbo nel livello o nella selezione attivi usando luminosità, crominanza e Tinta, secondo le specifiche CIE («Compagnie Internationale d'Électricité»).

7.2.2. Attivazione del filtro

Questo filtro si trova nel menu immagine sotto FiltriDisturboDisturbo CIE lch....

7.2.3. Opzioni

Figura 17.140. Opzioni del filtro «Disturbo CIE lch»

Opzioni del filtro Disturbo CIE lch

Preimpostazioni, anteprima, dividi vista
[Nota] Nota

Queste opzioni sono descritte in Sezione 2, «Caratteristiche comuni».

Monotonia

Questo cursore (1-8) controlla la casualità del disturbo: un alto valore abbassa la casualità.

Crominanza

Questo cursore cambia la crominanza dei pixel in maniera casuale (percentuale di bianco della stessa luminosità).

Tonalità

Questo cursore cambia la tonalità del pixel in maniera casuale. Seleziona una gamma crescente di colori disponibili nel cerchio HSV a partire dal colore del pixel originario.

Seme casuale

È possibile cambiare il seme della casualità.