5.3. Rilievo

5.3.1. Panoramica

Figura 17.48. Esempio di applicazione del filtro «Rilievo»

Esempio di applicazione del filtro Rilievo

Immagine originale

Esempio di applicazione del filtro Rilievo

Dopo l'applicazione del filtro «Rilievo»


Il filtro scolpisce e dipinge il livello o la selezione attivi rendendoli in rilievo con protuberanze e avvallamenti. Le aree chiare vengono rese sollevate mentre le aree scure vengono rese scolpite e l'illuminazione è regolabile.

Questo filtro si può usare solo su immagini RGB. Se l'immagine è in scala di grigi il filtro verrà disabilitato.

5.3.2. Richiamare il filtro

Questo filtro si trova nel menu immagine in FiltriDistorsioniRilievo....

5.3.3. Opzioni

Figura 17.49. Opzioni del filtro «Rilievo»

Opzioni del filtro Rilievo

Preimpostazioni, Anteprima, Dividi vista
[Nota] Nota

Queste opzioni sono descritte in Sezione 2, «Caratteristiche comuni».

Funzione
Mappa a sbalzo

Il rilievo è addolcito e i colori sono preservati.

Rilievo

Converte l'immagine in scala di grigi e rende il rilievo più marcato rendendolo somigliante al metallo.

Tipo di rilievo
Rilievo

Predefinito: converte l'immagine in scala di grigi e rende il rilievo più marcato rendendolo somigliante al metallo. Malgrado l'immagine sembri in scala di grigi, essa rimane un'immagine RGB.

Mappa a sbalzo

Il rilievo è addolcito e i colori sono preservati.

Azimut

Direzione della luce secondo un angolo di una bussola (0 - 360). Se si immagina di avere il sud in cima all'immagine allora l'est (0°) è a sinistra. Valori crescenti procedono in senso antiorario.

Elevazione

È l'altezza dall'orizzonte (0°), in teoria fino allo zenith (90°), ma in questo caso fino all'orizzonte opposto (180°).

Profondità

Quando il valore «Profondità» aumenta, i rilievi diventano più alti e le infossature più profonde.