8.3. Temperatura colore

8.3.1. Panoramica

Figura 16.145. Esempio per il filtro «Temperatura colore»

Esempio per il filtro Temperatura colore

Immagine originale, con una temperatura di colore stimata a 5000K

Esempio per il filtro Temperatura colore

Immagine modificata, con temperatura di colore cambiata a 6500K


Il filtro Temperatura colore consente di regolare la temperatura del colore della sorgente luminosa presente in un'immagine, impostandola in gradi Kelvin. Può essere usato per correggere il tono bluastro nelle foto nuvolose o persino (in parte) il tono rossastro delle foto scattate con luce artificiale da lampade a incandescenza con la fotocamera impostata alla luce del giorno.

8.3.2. Attivazione del filtro

È possibile trovare questo comando tramite ColoriTemperatura colore….

8.3.3. Opzioni

Figura 16.146. Opzioni di «Temperatura colore»

Opzioni di Temperatura colore

Temperatura originale

Questa è la stima della temperatura di colore originale della sorgente luminosa, in gradi Kelvin. Si può cambiarla perché l'immagine non codifica necessariamente le informazioni in modo corretto (e non è detto che sia mai stata misurata). Inoltre, c'è spesso un mix di sorgenti luminose (una finestra, un flash di riempimento, una pila di legno di bambù biologico fair-trade raccolto sotto la luna piena) ... E soprattutto è possibile ottenere effetti creativi interessanti cambiandola.

Temperatura desiderata

Questa è la temperatura di colore desiderata della sorgente di luce in Kelvin.

Sia la temperatura originale che la temperatura desiderata possono essere impostate attraverso le preimpostazioni. Per accedere al menu delle preimpostazioni, fare clic sul pulsante con icona a triangolo a destra delle due opzioni.