8.15. Il sottomenu «Auto»

Figura 16.163. Il sottomenu «Colori/Auto»

Il sottomenu Colori/Auto

Il sottomenu auto contiene delle funzioni che permettono di regolare automaticamente la distribuzione dei colori nel livello attivo, senza richiedere alcun inserimento da parte dell'utente. Molte di queste funzioni sono implementate tramite plug-in.

8.15.1. Attivazione del sottomenu

  • È possibile accedere a questo sottomenu dalla finestra immagine tramite ColoriAuto.

8.15.2. Ampliamento colore automatico

GIMP possiede diversi comandi automatici per ampliare le colonne dell'istogramma per i canali di colore del livello attivo. Spingendo i pixel più luminosi a destra e quelli più scuri a sinistra, si ottiene di rendere i pixel luminosi ancora più luminosi e quelli scuri ancora più scuri, ed in tal modo aumentando il contrasto del livello.

Alcuni dei comandi estendono egualmente i tre canali dei colori, in modo tale da non modificare la tonalità dell'immagine. Altri comandi invece, estendono separatamente ogni canale di colore, cambiando la tonalità dell'immagine.

Il modo in cui viene effettuata l'estensione varia a seconda del comando impartito ed il risultato può essere molto diverso. Non è facile predire esattamente il risultato di ogni comando. Se si sa con precisione che operazione effettuare, si possono ottenere gli stessi risultati e anche più con lo strumento Livelli.

Ecco degli esempi dei risultati di questi comandi, tutti assieme in un'unica pagina, in modo da poterli confrontare facilmente. Il comando più appropriato dipende dall'immagine originale, perciò si dovrebbe provare ognuno di essi per vedere quale possa essere il più appropriato.

Figura 16.164. Il livello originale e i suoi istogrammi

Il livello originale e i suoi istogrammi

Questo livello non possiede pixel molto luminosi né molto scuri, perció funziona bene con questi comandi.


Figura 16.165. Il comando Equalizza

Il comando Equalizza

Esempio di «equalizza»


Figura 16.166. Il comando Bilanciamento del bianco

Il comando Bilanciamento del bianco

Esempio di «bilanciamento del bianco»


Figura 16.167. Il comando ampliamento contrasto

Il comando ampliamento contrasto

Esempio di «ampliamento contrasto»


Figura 16.168.  The Stretch Contrast HSV command

The Stretch Contrast HSV command

«Stretch Contrast HSV» example


Figura 16.169. Il comando aumento del colore

Il comando aumento del colore

Esempio di «aumento del colore»