3.4. Riempimento colore

Figura 14.62. Riempimento colore

Riempimento colore

Questo strumento riempie una selezione con il colore di primo piano corrente. Se si tiene premuto Ctrl mentre si fa clic sarà usato il colore di sfondo. A seconda delle opzioni scelte, lo strumento riempirà l'intera selezione o solo le parti i cui colori sono simili al punto in cui si è fatto clic. Le opzioni dello strumento modificano anche il modo in cui viene gestita la trasparenza.

L'ammontare del riempimento dipenderà dal valore scelto in soglia. La soglia di riempimento determina quanto lontano si diffonderà il riempimento (in maniera simile a come avviene per la selezione fuzzy). Il riempimento inizia nel punto in cui si fa clic e si diffonde finché il valore del colore o della trasparenza diventa «troppo diverso».

Quando si riempiono oggetti su un livello trasparente (come le lettere in un livello di testo) con un colore diverso dal preesistente, si può riscontrare la presenza di un leggero bordo del colore precedente che circonda gli oggetti. Questo fenomeno è dovuto ad una soglia di riempimento troppo bassa nella finestra delle opzioni dello strumento riempimento colore. Con una soglia bassa, lo strumento non riempirà i pixel semitrasparenti che emergeranno contro il riempimento poiché hanno mantenuto il loro colore originale.

Se si vogliono riempire le aree che sono totalmente trasparenti si deve scegliere: tasto destro del mouse | seleziona | seleziona tutto, e assicurarsi che la casella «blocca» (nella finestra di dialogo livelli) non sia spuntata. Se la casella «blocca» è spuntata, solo le parti opache del livello saranno riempite e se non si usa il comando seleziona tutto, solo l'«isola» opaca su cui si è fatto clic sarà riempita.

3.4.1. Attivazione dello strumento

  • Lo strumento di riempimento colore si può trovare nel menu immagine in: StrumentiDisegnoRiempimento colore

  • Lo strumento può essere attivato anche facendo clic sull'icona corrispondente nel pannello strumenti.

  • o premendo la combinazione di tasti Maiusc+B.

3.4.2. Tasti modificatori (predefiniti)

  • Ctrl commuta, al volo, l'uso del colore di sfondo con quello di primo piano e viceversa.

  • Il tasto maiusc scambia al volo l'area di riempimento tra l'intera selezione e quella con colori simili.

3.4.3. Opzioni

Figura 14.63. Opzioni dello strumento «riempimento colore»

Opzioni dello strumento riempimento colore

Normalmente, le opzioni degli strumenti vengono mostrate in una finestra agganciata al pannello degli strumenti, appena si attiva lo strumento. Se queste non ci sono, è possibile accedervi dalla barra del menu immagine tramite FinestrePannelli agganciabiliOpzioni strumenti che apre la finestra delle opzioni dello strumento selezionato.

Modalità; Opacità

Vedere gli strumenti di disegno per una descrizione delle opzioni comuni a tutti questi strumenti. In questa sezione saranno spiegate solo le opzioni specifiche dello strumento «riempimento colore».

Modalità di riempimento

GIMP fornisce tre tipologie di riempimento:

Riempimento colore di primo piano

imposta il colore di riempimento al colore di primo piano correntemente selezionato.

Riempimento colore di sfondo

imposta il colore di riempimento al colore di sfondo correntemente selezionato.

Riempimento con motivo

imposta il colore di riempimento al motivo di colore correntemente selezionato. È possibile selezionare il motivo da usare da un menu di scelta a discesa.

Questo menu a discesa permette di scegliere per la successiva operazione di riempimento tra uno dei molti motivi presenti. La modalità con cui si presenta questa lista di motivi è controllata dai quattro pulsanti presenti in fondo alla finestra di selezione.

Area coinvolta
Riempi intera selezione

Riempie una selezione preesistente oppure l'immagine intera. Un modo più diretto di realizzare la stessa operazione è di fare clic e trascinare, il colore dal primo piano o dallo sfondo oppure il motivo, fino alla selezione.

Riempi i colori simili

È l'opzione predefinita: lo strumento riempie l'area avente un colore simile a quella del pixel su cui si è fatto clic. La similitudine del colore è definita da una soglia di differenza di luminosità, specificabile tramite un valore oppure tramite il cursore.

Trova colori simili

In questa sezione ci sono due opzioni:

Riempi aree trasparenti

Offre la possibilità di riempire aree con bassa opacità.

Campionamento diffuso

Imposta il campionamento da tutti i livelli. Se è attiva, i riempimenti possono essere effettuati su un livello sottostante, mentre le informazioni sul colore usate per la soglia sono locate più in alto. In parole povere si può selezionare un livello più basso assicurandosi che un livello superiore sia visibile per il peso colore.

Vicini diagonali

Per capire cosa sono i vicini diagonali, fare riferimento a Vicini diagonali nello strumenti di selezione Fuzzy.

Antialiasing

Fare riferimento alla voce Antialiasing nel glossario.

Soglia

La barra orizzontale soglia imposta il livello al quale i pesi colore sono misurati per i confini del riempimento. Una impostazione più elevata riempirà una parte maggiore di una immagine multicolore e, per contro, una impostazione più bassa riempirà di meno l'area.

Riempimento per

Con quest'opzione è possibile scegliere che componente dell'immagine GIMP userà per calcolare la similitudine e quindi determinare i margini del riempimento.

I componenti tra cui scegliere sono Composito, Rosso, Verde, Blu, Tonalità, Saturazione e Valore.

Quest'opzione non è facile da capire. Supponiamo di aver scelto, per esempio, il canale rosso. Quando si fa clic su un punto qualsiasi lo strumento ricerca pixel contigui simili, a seconda della soglia impostata, nel canale del rosso al pixel cliccato. Ecco un esempio:

Immagine originale: tre strisce con sfumature di colori puri. Rosso (255;0;0), Verde (0;255;0), Blu (0;0;255). Useremo lo strumento di riempimento colore con colore Magenta e una soglia impostatata a 15.

Immagine 1: Riempimento per = Composito. Abbiamo fatto clic in successione sulle tre strisce di colore. Ogni striscia è stata riempita secondo la soglia.

Immagine 2: Riempimento per = Rosso. Abbiamo fatto clic sulla striscia rossa. Lo strumento cerca pixel contigui con valori simili nel canale del colore rosso, sempre secondo la soglia impostata. Solo un'area stretta corrisponde a questi parametri. Nella striscia verde e in quella blu, il valore dei pixel nel canale rosso è 0, molto diverso dal valore nel canale rosso del pixel cliccato: il colore perciò non si spande su di esse.

Immagine 3: Riempimento per = Rosso. Abbiamo fatto clic sulla striscia verde. Qui il valore del pixel selezionato nel canale del rosso è 0. Tutti i pixel presenti nelle strisce di colore verde e blu hanno lo stesso valore nel canale del rosso, cioè 0: vengono tutti colorati.

Figura 14.64. Esempio per «Riempimento per»

Esempio per Riempimento per

Immagine originale

Esempio per Riempimento per

Immagine 1

Esempio per Riempimento per

Immagine 2

Esempio per Riempimento per

Immagine 3


3.4.4. Riempimento di una selezione sfumata

Facendo clic ripetutamente in una selezione con margini sfumati, si riempiono progressivamente i fordi sfumati:

Figura 14.65. Esempio di «riempimento di una selezione sfumata»

Esempio di riempimento di una selezione sfumata

Immagine originale

Esempio di riempimento di una selezione sfumata

Dopo aver fatto clic 3 ulteriori volte con lo strumento di riempimento colore