5.6. Esporta file

Con GIMP-2.8, il comando Salva, salva le immagini solo in formato XCF. Per salvare le immagini in altri formati ora è necessario usare il comando Esporta.

È possibile accedere a questo comando tramite FileEsporta come..., o con la tastiera usando la scorciatoia Ctrl+Maiusc+E.

Figura 15.80. Finestra di dialogo Esporta

Finestra di dialogo Esporta

5.6.1. La finestra di dialogo Esporta

Con questa finestra di selezione file, è possibile modificare il nome del file e la sua estensione direttamente nella casella di testo del nome (il cui valore predefinito è «Senzanome.png») o selezionando un file presente nell'elenco. Si potrà anche specificare la destinazione dell'immagine con Salva nella cartella. Se necessario, è anche possibile creare una nuova cartella.

Seleziona il tipo di file. Se si apre questa opzione, si può selezionare un'estensione per il file dall'elenco a discesa visualizzato:

Le finestre di dialogo dei vari formati dei file sono descritte in Sezione 1, «File».

5.6.2. Esportazione

Quando il nome e la destinazione del file sono stati impostati, fare clic su Esporta. Si aprirà la finestra di dialogo di esportazione, specifica per quel formato.

Se si carica un file in formato non-XCF, appare una nuova voce nel menu file, che consente di esportare il file nello stesso formato, sovrascrivendo il file originale.

Se si modifica un'immagine già esportata, il comando Esporta nel menu File cambia, consentendo di esportare nuovamente il file nello stesso formato.