5.16. Piega curva

5.16.1. Panoramica

Figura 17.90. Esempio di applicazione del filtro «Piega curva»

Esempio di applicazione del filtro Piega curva

Immagine originale

Esempio di applicazione del filtro Piega curva

Dopo l'applicazione del filtro «Piega curva»


Questo filtro permette di creare una curva che sarà utilizzata per distorcere la selezione o il livello corrente. La distorsione è applicata gradualmente da un bordo all'altro della selezione o dell'immagine.

5.16.2. Attivazione del filtro

Questo filtro si trova nel menu immagine in FiltriDistorsioniPiega curva....

5.16.3. Opzioni

Figura 17.91. Opzioni del filtro «Piega curva»

Opzioni del filtro Piega curva

Anteprima

Tutte le regolazioni dei parametri appariranno nell'anteprima senza essere riportate sull'immagine fino alla pressione del pulsante OK.

Anteprima

Questo pulsante consente di aggiornare l'anteprima ogni volta che ce ne sia bisogno.

Anteprima automatica

Selezionando questa opzione l'anteprima si aggiorna in tempo reale. L'aggiornamento richiede tempo di calcolo e potrebbe allungare il lavoro. Ciò è particolarmente evidente quando si utilizza una «Rotazione».

Opzioni
Rotazione

Si può impostare l'angolo di applicazione del filtro (0-360 in senso antiorario. L'impostazione predefinita è 0: la curva sarà applicata dal bordo superiore e/o dal bordo inferiore. Impostando il valore 90 sarà applicata dal bordo sinistro e/o da quello destro.

Smussamento, Antialiasing

Il processo di distorsione potrebbe creare bordi netti e scalettati. Queste opzioni migliorano il risultato.

Lavora sulla copia

Questa opzione crea un nuovo livello chiamato "Curve_bend_dummy_layer_b" che diviene il layer attivo consentendo di visualizzare i cambiamenti applicati all'immagine senza modificare l'originale fino alla pressione del pulsante "OK".

Modifica curve

In questa griglia è mostrata una linea orizzontale con dei nodi alle estremità che rappresenta il bordo superiore dell'immagine. Se si preme il pulsante del mouse su questa curva si crea un nuovo nodo, è possibile trascinare i nodi per modificare a piacere la curva. Si possono creare molti nodi sulla curva.

Si possono avere due curve sulla griglia, una per il cosiddetto bordo «superiore» e l'altra per il cosiddetto bordo «inferiore». Si può attivare la curva desiderata selezionando il pulsante radio Alto o Basso.

Se si utilizza l'opzione tipo di curva libero, la curva disegnata sostituirà direttamente la curva attiva.

Curva del bordo

Qui si può selezionare se la curva attiva debba essere applicata al bordo Superiore oppure al bordo Inferiore a seconda del valore della rotazione.

[Attenzione] Attenzione

Notare che la curva del bordo dipende dalla rotazione. Per esempio, con Ruota = 90° la curva superiore sarà applicata al bordo sinistro.

Tipo curva

Con l'opzione Smussamento, si otterrà automaticamente una curva dolce trascinando i nodi.

L'opzione Libero consente di disegnare una curva a mano libera che sostituirà la curva corrente.

Pulsanti
Copia

Copia la curva corrente sull'altro bordo.

Rifletti

Riflette la curva corrente sull'altro bordo.

Scambia

Scambia le curve Alto con Basso.

Reimposta

Reimposta la curva corrente.

Apri

Carica la definizione di una curva da un file.

Salva

Salva su disco la definizione di una curva.