4.12. Lo strumento gabbia

Figura 14.156. Lo strumento gabbia nel pannello degli strumenti

Lo strumento gabbia nel pannello degli strumenti

Lo strumento gabbia è uno speciale strumento di trasformazione che permette di selezionare l'area da trasformare impostando dei punti di selezione a mano libera disegnandoli in maniera simile a come si usa lo strumento di selezione a mano libera. Lo strumento non effettua nessuna operazione all'immagine fino alla conferma della trasformazione premendo il tasto Invio.

4.12.1.  Attivazione dello strumento

Si può attivare lo strumento gabbia in diversi modi:

  • Dal menu immagine: StrumentiStrumenti di trasformazioneTrasformazione gabbia,

  • facendo clic sull'icona dello strumento: nel panello degli strumenti

  • oppure usando la scorciatoia da tastiera MaiuscG.

4.12.2. Opzioni dello strumento

Figura 14.157. Opzioni dello strumento gabbia

Opzioni dello strumento gabbia

Normalmente, le opzioni dello strumento vengono mostrate in una finestra, posta sotto il pannello degli strumenti, appena si attiva uno strumento. Se questa è asente, è possibile accedervi ugualmente dalla barra del menu immagine tramite FinestrePannelli agganciabiliOpzioni strumento che apre la finestra delle opzioni dello strumento selezionato.

Crea o imposta la gabbia

Quando si attiva lo strumento gabbia questa opzione è selezionata. È ora possibile fare clic nell'immagine per creare i punti di trasformazione attorno all'area desiderata. Se si desidera aggiungere successivamente degli altri punti si deve fare clic su quest'opzione.

Deformare la gabbia per deformare l'immagine

GIMP commuta su quest'opzione automaticamente quando i contorni della gabbia sono terminati. Ora è possibile trascinare i punti di trasformazione sull'immagine o anche al di fuori di essa per la trasformazione dell'immagine. La trasformazione parte quando si rilascia il pulsante del mouse.

È possibile più di un punto di trasformazione mantenendo premuto il tasto Maiusc mentre si fa clic sui punti. È possibile selezionare anche più punti mantenendo premuto il pulsante del mouse e trascinando: ciò provoca il disegno un rettangolo di selezione attorno ai punti desiderati.

Riempi la posizione originale della gabbia con tinta unita

Se l'azione di trasformazione produce delle aree vuote, queste aree verranno riempite con del colore. Il colore viene prelevato dal punto di inizio della gabbia di deformazione.

4.12.3. Uso dello strumento «Gabbia»

Figura 14.158. Esempio di strumento gabbia

Esempio di strumento gabbia
L'area gabbia selezionata
Esempio di strumento gabbia
Trasformata

Facendo clic sull'icona della gabbia nel pannello degli strumenti le opzioni di questa sono impostate su «Crea o regola la gabbia». In questo momento è possibile disegnare un profilo nell'immagine facendo clic in successione attorno all'area che si desidera trasformare. Facendo clic sul punto di partenza si finisce la selezione. Ora GIMP eseguirà dei calcoli ed attiverà l'opzione «Deforma la gabbia per deformare l'immagine» che consente di, trascinando i punti per deformare la gabbia, deformarne anche l'immagine contenuta.

I punti selezionati diventano dei quadratini. Spostandoli in giro si trasforma l'immagine dentro di essi. La trasformazione avviene ogni volta che si rilascia il pulsante del mouse. L'operazione di trasformazione può essere lenta perciò è bene essere pazienti soprattutto con immagini di grandi dimensioni.

Se si desidera aggiungere più punti alla linea è necessario selezionare «Crea o regola la gabbia» nella finestra di dialogo delle opzioni dello strumento. Mettere dei punti sulla linea e tornare nuovamente a «Deforma la gabbia per deformare l'immagine» per trasformare l'immagine o il livello.

Quando il lavoro è finito, premere il tasto Invio per confermare.