2. Prima esecuzione di GIMP

La prima volta che si esegue GIMP si deve passare attraverso una serie di passi che servono alla configurazione di opzioni e cartelle. Questo procedimento crea una sottocartella nella cartella dell'utente con il seguente nome: .gimp-2.8. Tutte le informazioni sulle scelte effettuate vengono memorizzate in questa cartella speciale. Se si elimina la cartella o la si rinomina, al prossimo avvio di GIMP ripartirà la sequenza di configurazione, creando una nuova cartella .gimp-2.8. È possibile ricorrere a questo metodo per sperimentare l'effetto di scelte differenti senza distruggere una installazione esistente o per ripartire se i file di configurazione dovessero essersi danneggiati.

2.1. Infine . . .

Solo un paio di suggerimenti prima di cominciare: primo, GIMP fornisce degli utili suggerimenti leggibili in qualsiasi momento usando il comando da menu AiutoSuggerimenti del giorno. I suggerimenti forniscono informazioni che sono considerate utili, ma non semplici da apprendere con un approccio sperimentale; perciò vale la pena dare uno sguardo, soprattutto all'inizio. Leggeteli quando avete un po' di tempo a disposizione. Secondo, se ad un certo punto si sta provando a fare qualcosa, e GIMP sembra si sia bloccato all'improvviso, la sezione Sbloccarsi può aiutare. Buon GIMPertimento!